Il vento passa per Cuba

  Cuba e Fischia il vento: un capitolo del libro diventa una realtà da vivere. C’è una città cubana che si chiama Bayamo ed è la capitale della provincia di Granma, quella che prende il nome dalla nave che Fidel Castro e Che Guevara utilizzarono nel 1956 , arrivando dal Messico, per portare un’ottantina di rivoluzionari a combattere contro il regime di Fulgencio Batista. Si parte dalla storia, si intreccia la storia: a Bayamo  una decina di anni fa è andato anche il partigiano Girasole, … More Il vento passa per Cuba

Di ritorno

Spesso c’è troppo da fare sulle bacheche altrui – quelle del lavoro – e si finisce a trascurare la propria. Tornare, perchè questa calda estate crea irritazioni. Stay tuned.

Felice Cascione, e quel vento che fischiava. L’ho seguito

Ho “incontrato” Felice Cascione, u Megu, o meglio il racconto che più persone me ne hanno fatto, in un percorso di almeno dieci anni. Tra Imperia, Alto, Vendone, Albenga, Savona…e poi  tutte le volte e tutte le voci che hanno cantato questa canzone. La sua canzone. Queste voci, questi racconti adesso sono diventati questo libro. … More Felice Cascione, e quel vento che fischiava. L’ho seguito

L’inaccettabile suicidio della città verticale

Due funicolari, una funivia a cremagliera, otto ascensori pubblici. Un patrimonio unico nel panorama trasportistico, quello di Genova. Tanto da far parlare di una Città Verticale, oggetto di libri e convegni, con mirabolanti idee di nuovi impianti (rimaste sulla carta o in un file finito in un angolo del pc). Con il rituale riferimento nostalgico … More L’inaccettabile suicidio della città verticale

Inizia il viaggio

Parole, persone, paesi. Le prime sono quelle che scrivo e che leggo, le seconde quelle che incontro, ascolto e guardo, i terzi  quelli che vivo e che scopro. Un altrove che spesso è anche molto vicino. Buon viaggio a me, che preferisco partire senza uno zaino di parole già usate, e a chi avrà voglia … More Inizia il viaggio